Pluviservice - Linee Vita - Dispositivi anticaduta - Articoli per lattoneria


Vai ai contenuti

Definizioni - Normativa Linee Vita - en 795

Linee Vita > Normativa

3. DEFINIZIONI

Definizioni relative ai termini usati nella presente linea guida.

ACCESSO Percorso che, tramite luso delle funi, permette di raggiungere il luogo di lavoro in quota.
CADUTA DALLALTO Caduta da una quota posta ad altezza superiore a 2 m rispetto ad un piano stabile.
EMERGENZA Situazione che richiede un intervento in aiuto delloperatore su funi, prevedibile nellambito della valutazione dei rischi e realizzabile dagli altri lavoratori presenti.
FATTORE DI CADUTA Rapporto tra il dislivello di caduta e la lunghezza di fune che assorbe la forza di arresto della caduta.
FRAZIONAMENTO Ancoraggio intermedio di una fune, posto tra lancoraggio principale e la base, che serve a deviare la fune in un punto comodo per loperatore, o necessario alla lavorazione, o dove la fune non è soggetta a contatto pericoloso con la struttura. Costituisce interruzione della continuità di spostamento lungo la fune, ma non interruzione della continuità fisica della fune.
FUNE DI EMERGENZA Fune per leventuale intervento di emergenza in soccorso delloperatore sospeso sulle funi.
FUNE DI LAVORO Fune principale per lo spostamento e il posizionamento delloperatore nel lavoro con funi.
FUNE DI SERVIZIO Fune destinata alla sola movimentazione di attrezzi e materiali che non possono essere trasportati direttamente dalloperatore.
FUNE DI SICUREZZA Fune ausiliaria per la protezione delloperatore contro la caduta e il ribaltamento.
INCIDENTE Situazione imprevedibile che per la sua gravità richiede lintervento del soccorso pubblico in aiuto delloperatore su funi.
LAVORO CON FUNI Lavoro in quota con uso di funi per accesso e posizionamento.
LAVORO IN QUOTA Lavoro in altezza o in esposizione con rischio di caduta.
LUOGO DI LAVORO Postazione di lavoro in quota con funi.
OPERATORE Lavoratore che effettua il lavoro in quota con funi.
PREPOSTO Lavoratore che sovrintende allesecuzione del lavoro in quota con funi da parte degli operatori. E una persona che ha ricevuto una formazione adeguata sia per lesecuzione
del lavoro con funi, sia per l
organizzazione, la direzione e lesecuzione delle manovre di emergenza, incluse le prime operazioni di pronto soccorso.
POSIZIONAMENTO Operazione di vincolo e stabilizzazione sulle funi per poter svolgere il lavoro in quota.
PUNTO DI ANCORAGGIO Elemento a cui il dispositivo di protezione individuale e il dispositivo di sospensione della fune di lavoro può essere applicato dopo linstallazione del dispositivo di ancoraggio.
DISPOSITIVO DI ANCORAGGIO Elemento, o serie di elementi o componenti, contenente uno o più punti di ancoraggio.
SEDILE Seggiolino ergonomico per la sospensione su funi, munito di adeguato sistema di appoggio per i piedi.
SISTEMA DI ANCORAGGIO Insieme di tutti gli elementi di ancoraggio e i dispositivi che costituiscono un punto di ancoraggio.
TIRANTE DARIA Misura dellaltezza dello spazio libero da ostacoli necessario al di sotto di un operatore, per arrestarne la caduta in condizioni di sicurezza tramite un sistema ad assorbimento
di energia cinetica.

Home Page | Linee Vita | Articoli lattoneria | Lavori in quota | Eventi e News | come raggiungerci | contattaci | Mappa del sito


Via A.Ponzetti- Morengo-24050- (BG)-tel.0363/958313 - fax 0363/959301 P.I. 03328200161 | info@pluviservice.com

Torna ai contenuti | Torna al menu